ThyssenKrupp e condanna manager tedeschi

Presentata un’interrogazione della sen.ce Rossomando (PD) con la quale si chiede al Ministro della giustizia di intervenire affinché venga data esecuzione alla pena dei manager tedeschi condannati per il rogo dell’acciaieria ThyssenKrupp di Torino, sviluppatosi nella notte tra il 5 e il 6 dicembre 2007.

Analisi
Nella seduta dell’Aula del Senato del 25 ottobre è stata presentata un’interrogazione della sen. Rossomando (PD) 3-00327 in merito al rogo dell’acciaieria ThyssenKrupp di Torino, sviluppatosi nella notte tra il 5 e il 6 dicembre 2007. Nello specifico la firmataria ha lamentato come relativamente ai condannati tedeschi non sia stata data esecuzione alle rispettive condanne, diversamente da quelli italiani, e ha pertanto chiesto al Ministro della Giustizia:

  •  quali iniziative abbia in qualche modo attivato nei confronti delle autorità tedesche e con quali esiti;
  • quali ulteriori passi intenda compiere per ottenere che nei confronti dei condannati venga data esecuzione alla pena.