Seguito esame Affare assegnato in Comm. Lavoro su Industria 4.0 – 19 settembre 2017

È proseguito presso la Commissione Lavoro l’esame dell’Affare assegnato concernente l’impatto sul mercato del lavoro della quarta rivoluzione industriale (n. 974).

Analisi
Il presidente della Commissione, Sen. Sacconi (NCD), ha informato di aver trasmesso per le vie brevi ai commissari una bozza di documento riassuntivo, aperto all’integrazione di tutti i componenti e finalizzato ad individuare le principali linee guida emerse nel corso dell’esame.

Il comune denominatore di tale bozza è dato dalla consapevolezza di fare accedere larghe fasce di lavoratori alle opportunità della formazione permanente.

Il presidente auspica che le proposte di osservazioni non pregiudichino l’intento di pervenire ad un documento il più possibile unitario, considerato l’elevato valore del lavoro svolto. Le proposte da parte dei commissari potranno giungere entro martedì 26 settembre, in modo da consentire di pervenire ad un rapporto conclusivo entro la fine del mese.

Per rafforzare il peso politico del documento, il presidente propone di trasformare l’affare assegnato in indagine conoscitiva.