Legge di conversione n. 189/15 in materia economico-sociale

PUBBLICAZIONE NELLA GAZZETTA UFFICIALE DEL 30 NOVEMBRE: LEGGE 29 NOVEMBRE 2015, N. 189 DI CONVERSIONE DEL DECRETO-LEGGE 1° OTTOBRE 2015, N. 154 RECANTE DISPOSIZIONI URGENTI IN MATERIA ECONOMICO-SOCIALE

 

Analisi

Il provvedimento reca la conversione in legge del DL 154/2015 approvato dal Consiglio dei Ministri del 29 settembre 2015 e si compone di cinque articoli. In particolare:

  • Articolo 1 – Finanziamento del Piano straordinario per il ripristino del decoro e della funzionalità degli edifici scolastici (c.d. programma #scuole belle), attivando nel complesso 110 milioni di euro, di cui 100 milioni per il 2015 e 10 milioni di euro per il 2016.
  • Articolo 1-bis – Prevede che l’applicazione degli articoli 7 e 8 del decreto legislativo 1° dicembre 1997, n. 468 riguardi i progetti di attività e lavori socialmente utili.
  • Articolo 2 – Interviene sulla disciplina dell’amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza.
  • Articolo 3 – Riduce gli obiettivi del patto di stabilità interno 2015 agli enti interessati dall’evento alluvionale che ha interessato le province di Parma e Piacenza il 13 ed il 14 settembre.
  • Articolo 4 – Dispone l’immediata entrata in vigore del decreto.

Il testo entra in vigore a partire 1° dicembre c.a.