Pubblicato in G.U il DM per sostegno start-up innovative nel centro-sud – 20 ottobre 2016

Pubblicato nella Gazzetta ufficiale il seguente provvedimento:

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICODECRETO 9 agosto 2016 Assegnazione di risorse finanziarie agli interventi «Smart & Start Italia» per la nascita e lo sviluppo di start-up innovative e «Nuove imprese a tasso zero» per il sostegno alla nuova imprenditorialita’.

Analisi
Il decreto procede all’”Assegnazione di risorse finanziarie agli interventi «Smart & Start Italia» per la nascita e lo sviluppo di start-up innovative e «Nuove imprese a tasso zero» per il sostegno alla nuova imprenditorialità”.

In particolare il decreto stabilisce che:

  • per il Programma operativo nazionale «Imprese e competitività» 2014-2020 FESR, Asse III – Competitività PMI, le risorse sono stabilite per complessivi € 45.500.000,00, comprensivi degli oneri di gestione;
  • in favore di start-up innovative ubicate nelle Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, e Sicilia, cioè le c.d. regioni meno sviluppate, nei limiti dell’importo di € 33.400.000,00, comprensivi degli oneri di gestione;
  • in favore di start-up innovative ubicate nelle Regioni Abruzzo, Molise e Sardegna, cioè le c.d.regioni in transizione, nei limiti dell’importo di € 12.100.000,00, comprensivi degli oneri di gestione»;
  • in favore delle start-up innovative ubicate nelle rimanenti regioni del territorio nazionale, relativamente alle risorse del Fondo per la crescita sostenibile,

Inoltre si stabilisce che le regioni che usufruiranno delle agevolazioni saranno Abruzzo, Basilicata,Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.