Presentazione del libro “DIVENTA PREDA – Un anno di incontri con gli Head Hunter”

Si è svolta il 20 marzo scorso a Roma, presso l’auditorium della Banca WIDIBA, la presentazione del libro  “DIVENTA PREDA” – Un anno di incontri con gli Head Hunter.

Il volume raccoglie i contenuti di un ciclo di seminari organizzati nel corso del 2015/16 dal Gruppo Giovani Federmanager Roma con alcuni Head Hunter di rilievo che hanno raccontato la propria professione spiegando come ogni giorno selezionano centinaia di profili e come individuano, tra questi, la ‘preda‘ migliore.

“L’idea del libro – spiega Renato Fontana, Coordinatore del Gruppo Giovani di Federmanager – è nata con l’intento di non disperdere i preziosi consigli che gli Head Hunter hanno dispensato durante gli incontri e con la speranza di dare uno strumento in più ai colleghi che, per scelta o per necessità, vogliono ricollocarsi nel difficile mercato del lavoro. Inoltre, vi è stata la volontà di diversificare e incrementare le forme di sostegno a VISES onlus, anima sociale di Federmanager che opera a livello nazionale e internazionale.”

Il ricavato del libro infatti sosterrà il finanziamento del progetto VISES “Un’Impresa che fa scuola”, volto ad accompagnare i ragazzi di istituti superiori del Lazio nella realizzazione di una vera e propria start up d’impresa.

“Sono felice di poter inserire il mio ringraziamento per questa interessante iniziativa.” – ha dichiarato Rita Santarelli Presidente di Vises Onlus – “Un’Impresa che fa scuola” è un percorso di alternanza scuola/lavoro per lo sviluppo dello spirito imprenditoriale e di intraprendenza negli studenti  volto a sviluppare e potenziare nei giovani qualità personali e competenze trasversali essenziali per la realizzazione personale e la progettazione del futuro lavorativo, acquisendo competenze manageriali già a partire dalla scuola dell’obbligo.

“In questa iniziativa c’è lo sguardo puntato al futuro” – ha dichiarato Stefano Cuzzilla Presidente Federmanager nell’apertura dei lavori – “il libro che presentiamo apre un percorso pensato nell’interesse dei colleghi perché oggi è sì importante ricollocare un manager ma lo è ancor di più posizionare il manager giusto nel posto giusto. Questo deve essere il nostro lavoro: calarci nella società, aprirci al confronto e, per quanto possibile, giocare di anticipo.”

Tra le dichiarazioni dei protagonisti, Rosaria Pecorelli oggi in Eurosearch ha sottolineato: “Mi auguro che, oltre ai consigli, in questo libro si trovi la motivazione  a rimettersi in gioco nel giusto modo”; mentre Marco Giugliano di Praxi ha aggiunto:  “Due piccoli consigli mi sento di dare ai manager, il primo è che ogni momento è quello giusto per costruire la propria rete di relazioni, il secondo è di non aspettare di essere fuori dal mercato del lavoro per agire o potrebbe essere troppo tardi.  Da soli non si va da nessuna parte. Partecipare e darsi da fare per promuovere se stessi sul territorio è fondamentale.”

Gli altri protagonisti del Libro Gabriele Ghini di Transearch, Andrea Mantero di Badenoch & Clark e Francesco Di Primio di Sping Italia a loro volta non hanno mancato di dispensare consigli e best practices già apprezzati nel corso degli incontri raccontati nel libro.

“Il rimettersi in gioco nel mercato del lavoro è senza dubbio un dato oggettivo con cui dobbiamo fare i conti”  – così si esprime Giacomo Gargano Presidente Federmanager Roma nel suo intervento conclusivo – “La selezione tramite gli Head Hunter” – prosegue – “è una delle strade maestre per la quale passa qualsiasi prospettiva di ricollocamento professionale da qui, dun­que, l’adesione immediata alla proposta del Gruppo Giovani di Federmanager Roma volta ad organizzare il ciclo di seminari che ha poi incontrato grande accoglienza da parte dei colleghi. Da qui è venuta l’idea del libro condividere l’esperienza anche con chi a quegli incontri non ha potuto parteci­pare. Un  ringraziamento va a coloro che hanno trasformato questa idea un prodotto editoriale a disposizione di tutti e un invito: che l’essere “prede” per noi voglia dire poter apportare all’azienda uno straordinario contributo professionale nell’interesse dei colleghi ma anche dell’economia e della società italiana.”

Il libro, aa.vv., a cura di Renato Fontana ed edito da FOR FINANCE Edizioni, ha riscontrato un importante successo di vendite già in sede di presentazione ed è disponibile fino ad esaurimento copie presso la sede Federmanager Roma in via Ravenna, 14 ed è già acquistabile nella versione e-book e cartacea sul sito dell’editore www.forfinancestore.it ed a breve sarà possibile acquistarlo anche su Amazon.