Si è tenuta il 16 gennaio scorso, nella prestigiosa sede di Palazzo Madama, la cerimonia del Premio 100 Ambasciatori Nazionali, dedicato a comuni, aziende ed enti che nel loro territorio e in tutto il Paese, mettono in pratica azioni volte allo sviluppo socio-economico e alla valorizzazione del patrimonio. Al tavolo dei relatori anche il presidente di Federmanager, Stefano Cuzzilla, tra i membri del Comitato d’Onore, a trattare argomenti quali la promozione, la tutela e la valorizzazione dell’ambiente, la storia, la cultura e la natura del territorio.

L’iniziativa viene promossa dall’Associazione LIBER con l’obiettivo di promuovere tutelare e valorizzare il patrimonio culturale italiano. I 100 Ambasciatori Nazionali sono selezionati dall’Osservatorio delle Eccellenze Italiane, con la supervisione di un autorevole Comitato d’Onore composto da rappresentanti di importanti Enti e Istituzioni nazionali, presieduto dal Maestro Carlo Verdone.

I 100 Ambasciatori Nazionali rappresentano enti locali ed imprese in prima linea che investono sul benessere e la formazione, Ambasciatori radicati nel territorio che aiutano la Nazione ad acquisire valore, creando occupazione e benessere sociale, diventando un punto di forza per la crescita e il miglioramento delle sue potenzialità.