Interrogazione SCpI su piano d’azione per l’industria europea dell’acciaio – 2 marzo 2016

E’ stata presentata alla Camera dei Deputati una interrogazione a riposta in commissione da parte di Scelta Civica (prima firmataria, On. Galgano, Comm. Attività produttive) in merito al piano europeo per l’industria dell’acciaio.

Riprendendo il testo dell’interrogazione dell’On. Tinagli della scorsa settimana, si chiede al Ministro Guidi quale sia lo stato di attuazione del piano d’azione per l’industria europea dell’acciaio approvato nel 2014 e quali iniziative il Governo stia adottando o intenda adottare, anche in sede europea, per fare in modo che questo venga effettivamente applicato e portato avanti, considerato il fatto che il settore siderurgico riveste un ruolo strategico per l’economia europea, essendo strettamente connesso a molti altri settori industriali, e visto che la chiusura degli impianti nel settore siderurgico ha già causato la perdita di 60mila posti di lavoro dal 2007 a oggi e un calo della produzione passata da 210 a 166 milioni di tonnellate