Interrogazione Gruppo Misto su mancata emanazione decreto concessioni portuali – 19 gennaio 2017

E’ stata presentata una interrogazione a risposta scritta da parte del Sen. Maurizio Rossi (Gruppo Misto, Comm. Lavori pubblici), relativa al riordino della legislazione in materia portuale.

Analisi
Il Senatore ricorda che la legge 28 gennaio 1994, n. 84, recante “Riordino della legislazione in materia portuale”, prevedeva l’emanazione di un regolamento di attuazione, necessario anche perché i vari presidenti delle allora autorità portuali usavano comportamenti diversi, gli uni dagli altri, relativamente alle assegnazioni delle concessioni portuali.

Ad oggi il Ministero ha predisposto un testo del regolamento di attuazione della legge n. 84 del 1994. Tuttavia, la mancata emanazione del regolamento comporta gravi riflessi sull’applicazione delle obbligazioni assunte dai concessionari.

L’interrogante chiede al Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Delrio:
• Se non ravvisi l’ormai improcrastinabile esigenza di emanare immediatamente il regolamento di attuazione della legge n. 84;
• Se intenda recepire le osservazioni inviate dal Ministero dell’economia su tale regolamento;
• Quali siano i motivi per i quali non procede all’emanazione del regolamento e quali siano state le cause di tale ritardo, che può ancora modificare in modo determinante il futuro assetto del sistema portuale italiano.