Intenzioni Governo su Ilva: interrogazione PD

Presentata al Senato un’interrogazione della sen. Bellanova (PD) con cui si chiede al Ministro dello Sviluppo Economico di chiarire le intenzioni del Governo sul futuro dell’Ilva.

Analisi
Nella seduta dell’Aula del Senato di ieri, giovedì 26 luglio, è stata annunciata la presentazione di un’interrogazione della sen. Bellanova (PD) 3-00131 con cui si chiede al Ministro dello Sviluppo Economico di chiarire la posizione dell’Esecutivo sul futuro produttivo e occupazionale del polo siderurgico di Taranto. In particolare, la sen. Bellanova ha sottolineato come il Governo, dopo aver richiesto un parere all’Anac che non ha rilevato illegittimità di sorta nel percorso di aggiudicazione della gara, abbia annunciato l’avvio di verifiche interne finalizzate all’eventuale avvio di un procedimento di annullamento della gara in autotutela.
Pertanto, l’interrogante chiede al Ministro dello Sviluppo Economico:
 se il Ministro in indirizzo non ritenga di dover fornire con chiarezza una circostanziata relazione circa le intenzioni del Governo sul futuro e sul rilancio di Ilva e in merito alla proposta di accordo presentata dal Governo alle parti;
 se intenda portare avanti lo schema di accordo, ivi compresi gli impegni straordinari del Governo finalizzati all’incentivazione degli esodi volontari e l’impegno finalizzato alla costituzione della Società per Taranto e lo schema di protocollo con il Comune di Taranto dove vengono indicate le accelerazioni nell’esecuzione delle prescrizioni di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 29 settembre 2017.