Formazione manageriale per gli studenti dell’Università Ca’ Foscari

Federmanager Treviso e Belluno e Ca’ Foscari insieme per formare i nuovi manager. È questo l’obiettivo della convenzione siglata nei giorni scorsi tra il Dipartimento di Management dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e l’Associazione dei manager delle due province venete.

In particolare, la collaborazione riguarderà l’organizzazione di attività didattiche nell’ambito dei corsi di studio del Dipartimento, attraverso incontri con dirigenti di Federmanager, l’organizzazione di tesi, stage di singoli o gruppi presso strutture territoriali e l’organizzazione di eventi culturali e visite aziendali guidate. Obiettivo comune di università e associazione dei dirigenti industriali è quello di migliorare e ampliare le conoscenze e la preparazione professionale degli studenti dei corsi di laurea triennali e magistrali in Management.

“Si tratta di un nuovo esempio concreto – spiega il presidente di Federmanager Treviso e Belluno, Marzio Boscariol – di collaborazione fra la nostra associazione ed il mondo dell’istruzione. Collaborazione che ha come fine quello di alimentare la professionalità dei nuovi manager attraverso l’esperienza sul campo e le competenze dei nostri associati, sia nella didattica che con incontri e stage presso le aziende del territorio. Formazione e orientamento, del resto, sono strade essenziali per accrescere la competitività e lo spirito d’innovazione della classe dirigenziale del nostro paese”.

“Il continuo e proficuo collegamento tra imprese, organizzazioni di categoria e Dipartimento di Management – conferma il direttore del Dipartimento, professor Gaetano Zilio Grandi – costituisce la sfida, in buona parte già vinta, di Ca’ Foscari per aprire nuovi spazi a studenti e laureandi e fornire al mercato del lavoro un capitale umano all’altezza della competizione globale”