Federmanager al Consiglio Generale di Confindustria

Nella seduta che si è tenuta il 25 settembre scorso del Consiglio Generale di Confindustria, organo che rappresenta l’intero sistema associativo confederale, è stato invitato a partecipare il Presidente Federmanager.

Il Presidente Cuzzilla ha presentato, alla numerosa e qualificata platea, il nuovo ente comune 4.Manager ed ha avuto modo di illustrare anche  i progressi delle iniziative che Federmanager e Confindustria  stanno  portando avanti nell’ambito della bilateralità.

Nel corso dell’incontro sono stati affrontati i provvedimenti contenuti nella prossima manovra finanziaria che il Governo Conte si accinge a varare per il 2019 e, su questo tema, è stato convenuto di unire gli sforzi, pur ciascuno nel proprio ambito di rappresentanza, per far sì che nel documento vengano inserite, in particolare, misure di stimolo per la crescita e lo sviluppo delle imprese, salvaguardando i conti pubblici e restando all’interno dei paletti previsti dagli accordi comunitari.

Al termine del Consiglio Generale di Confindustria, cui è seguita una colazione di lavoro, Stefano Cuzzilla insieme al Presidente di Assolombarda, Carlo Bonomi hanno proseguito la discussione sui temi affrontati nel corso della mattinata. In particolare, l’occasione è stata utile per delineare iniziative comuni che possano agevolare il percorso di modernizzazione del tessuto industriale del capoluogo lombardo e della Regione, in coerenza con il paradigma “Industria 4.0”, valorizzando le risorse manageriali, anche in un’ottica di autoimprenditorialità e di sostegno alla qualificazione delle competenze imprenditoriali.