Federmanager incontra ANIA – Welfare motore per la crescita del Paese

 

Il Presidente di Federmanager, Stefano Cuzzilla, ha incontrato nella sede nazionale il 9 febbraio scorso la neo Presidente Ania, Maria Bianca Farina. Dall’incontro è emersa la condivisione che gli investimenti sul welfare sono un motore per la crescita del Paese.
Durante l’incontro, i due vertici hanno infatti riconosciuto l’importanza di farsi portavoce di esperienze positive di welfare privato e integrativo capaci di agire a supporto del sistema pubblico, sempre più chiamato a rispondere a crescenti e diversificati bisogni dei cittadini.
«Con la Presidente Farina inizia un dialogo tra mondi contigui. Siamo entrambi attori di un modo innovativo di garantire la tutela della persona e della famiglia, che sa promuovere nuove soluzioni e strumenti che non devono andare in sovrapposizione con il Sistema pubblico, ma anzi devono sostenerlo in una logica di integrazione che mira a creare valore», ha dichiarato Cuzzilla.
«Il welfare è infatti un elemento moltiplicatore di ricchezza», ha concluso il Presidente Federmanager. «Un euro investito in questo capitolo genera un effetto positivo di lungo termine su tutto il sistema italiano, sia dal punto di vista economico sia di utilità sociale nel suo complesso. È la frontiera a cui guardare in un momento storico di grande trasformazione».