Discussione in Comm. Lavoro su impatto tecnologie su occupazione – 21 marzo 2017

In Commissione Lavoro è stato affrontato il tema dell’impatto sul lavoro delle nuove tecnologie digitali.

Analisi
Il presidente SACCONI ha avanzato la proposta di richiedere l’assegnazione di un ulteriore affare, riguardante l’impatto sul lavoro delle nuove tecnologie digitali. Ricorda che le trasformazioni industriali degli ultimi decenni hanno provocato una drastica riduzione occupazionale, paventando gli effetti della diffusione delle tecnologie digitali sul settore.
La senatrice GATTI (Art.1-MDP) ha espresso apprezzamento per la proposta e ha individuato nell’assenza di innovazione tecnologica una causa rilevante della disoccupazione.
Il senatore PUGLIA (M5S) ha invitato a individuare i dovuti momenti di approfondimento relativamente all’affare assegnato alle nuove tecnologie digitali.
La senatrice PARENTE (PD), accogliendo le proposte avanzate dal Presidente, ha richiamato l’esigenza di affrontare le problematiche generate dalle tecnologie digitali in un’ottica che coinvolga l’insieme delle relazioni sociali.
Il PRESIDENTE, nel riscontrare il consenso della Commissione, comunica che avanzerà le relative richieste al Presidente del Senato, ai sensi dell’articolo 34, comma 1, e per gli effetti dell’articolo 50, comma 2, del Regolamento.