Ddl Concorrenza: esame in terza lettura – 23 maggio 2017

E’ stato avviato presso le Commissioni Finanze e Attività produttive, l’esame in terza lettura del Ddl Concorrenza (C.3012-B).

Analisi
La relatrice per la VI Commissione, On. Fregolent, ha rilevato come nel corso dell’esame del provvedimento in prima lettura alla Camera, che si è protratto per circa sei mesi, le Commissioni abbiano svolto un dibattito molto approfondito e proficuo, nel corso del quale, attraverso il confronto tra tutte le forze politiche, sia di maggioranza sia di opposizione, il testo è stato approfondito e migliorato in molti suoi aspetti.

Il M5S ha chiesto se vi sia la concreta possibilità di apportare alcune modifiche significative modifiche alle nuove disposizioni introdotte dal Senato, chiedendo inoltre che le Commissioni possano procedere ad un ciclo di audizioni.
Il Presidente Epifani ha risposto che modalità e tempistiche di esame verranno chiarite. Da indiscrezioni apprendiamo che da più parti, maggioranza compresa, ci sarebbe la volontà di riaprire il testo ma vi è incertezza sull’effettiva possibilità di riuscire a farlo; molto dipende, infatti, dalla durata della Legislatura e dalla capacità di trovare l’accordo politico sulle eventuali modifiche da introdurre.