D.lgs Autorità portuali: Approvato nuovo schema di parere – 6 luglio 2016

La Commissione Lavori pubblici del Senato ha proseguito l’esame dello schema di Dlgs di riforma delle autorità portuali.

Elaborato un nuovo schema di parere da parte del relatore, approvato dalla Commissione.

Analisi
Il relatore, Sen. Filippo ha annunciato nel corso della seduta di aver predisposto un nuovo schema di parere favorevole con condizioni e osservazioni sulla base delle osservazioni scaturite dal dibattito e delle indicazioni fornite dai colleghi. Ha proceduto a illustrare le principali condizioni apportate rispetto alla precedente versione, aventi ad oggetto, tra le altre cose, il funzionamento del comitato di gestione, i suoi poteri, le modalità di voto.

Ha poi elencato le novità inserite nella parte relativa alle osservazioni, sottolineando come particolarmente rilevante l’osservazione n. 2), relativa ai piani regolatori portuali, per la quale si chiede di valutare la possibilità di assumere come criterio di approvazione l’assenza di contrasto con i piani regolatori generali, e le nuove osservazioni relative al regime giuridico e al personale delle AdSP.

Intervenendo in chiusura dei lavori, il Ministro dei trasporti Delrio ha sottolineato l’importanza della riforma in esame, che costituisce un asso decisivo verso una effettiva modernizzazione del sistema portuale italiano, che si aggiunge ad una serie di altri importanti interventi fatti dal Governo.