Consiglio dei Ministri n. 48 del 6 ottobre 2017

Il Consiglio dei Ministri si è riunito  a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Paolo Gentiloni. Segretario la Sottosegretaria alla Presidenza Maria Elena Boschi.

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’economia e delle finanze Pier Carlo Padoan, ha approvato l’integrazione delle deleghe di funzioni conferite all’on. Luigi CASERO e al dott. Enrico MORANDO, Vice Ministri dell’economia e delle finanze (con ogni probabilità si tratta delle deleghe della Sott. De Micheli, ma non sono forniti ulteriori dettagli in merito alla ripartizione).

Ulteriori informazioni

PROVVEDIMENTI DI PROTEZIONE CIVILE
Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Paolo Gentiloni, ha deliberato la proroga dello stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni 15 e 16 luglio 2016 nel territorio della Provincia di Foggia e del Comune di Bisceglie in Provincia di Barletta-Andria-Trani e nei giorni dal 5 al 13 e 19 settembre 2016 nel territorio delle Province di Bari, di Brindisi, di Foggia e di Lecce e del Comune di Margherita di Savoia, in Provincia di Barletta-Andria-Trani.

ORGANIZZAZIONI DI PRODUTTORI ORTOFRUTTICOLI
Il Consiglio dei Ministri ha autorizzato, con deliberazione motivata a norma dell’articolo 3, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n.281, l’adozione da parte del Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali del decreto recante “Disposizioni nazionali in materia di riconoscimento e controllo delle organizzazioni di produttori ortofrutticoli e loro associazioni, di fondi di esercizio e programmi operativi”. Il decreto è diretto ad adeguare la disciplina introdotta dai regolamenti di esecuzione della Commissione europea n. 2017/891 e 2017/892 relativi alle modalità di applicazione del Regolamento UE n. 1308/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, per quanto riguarda i settori dei prodotti ortofrutticoli e dei prodotti ortofrutticoli trasformati, in modo da consentire alle organizzazioni di produttori riconosciute di predisporre e presentare alle Regioni i nuovi programmi operativi pluriennali decorrenti dal 1° gennaio 2018.

DELEGHE DI GOVERNO
Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’economia e delle finanze Pier Carlo Padoan, ha approvato l’integrazione delle deleghe di funzioni conferite all’on. Luigi CASERO e al dott. Enrico MORANDO, Vice Ministri dell’economia e delle finanze.

LEGGI REGIONALI