Consiglio dei Ministri n. 17 del 14 marzo 2017

Il Consiglio dei ministri si è riunito alle ore 9.20 a Palazzo Chigi.

Approvato il decreto per l’indizione dei referendum popolari relativi alla “abrogazione di disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti” e alla “abrogazione di disposizioni sul lavoro accessorio (voucher)”. Le consultazioni referendarie si svolgeranno domenica 28 maggio 2017.

Di seguito i principali temi affrontati.
REFERENDUM ABROGATIVI SU APPALTI E VOUCHER, SI VOTA IL 28 MAGGIO 2017 – Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto per l’indizione dei referendum popolari relativi alla “abrogazione di disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti” e alla “abrogazione di disposizioni sul lavoro accessorio (voucher)”. Le consultazioni referendarie si svolgeranno domenica 28 maggio 2017.
GIORNATA DELLA MEMORIA DEI CADUTI DEI SERVIZI DI INFORMAZIONE PER LA SICUREZZA – Il Consiglio dei ministri ha espresso il proprio favorevole avviso all’indizione di una “Giornata della memoria dei caduti dei Servizi di informazione per la sicurezza”, che sarà celebrata il giorno 22 marzo di ogni anno.
NOMINE – Il Consiglio dei ministri ha deliberato:
o su proposta del Ministro della giustizia Andrea Orlando, la conferma del dott. Santi CONSOLO nell’incarico di Capo del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria;
o su proposta della Ministra della salute Beatrice Lorenzin, il rinnovo dell’incarico di Segretario generale del Ministero conferito al dott. Romano MARABELLI.

Il Consiglio dei ministri è terminato alle ore 9.30.