Commissione Lavoro: prosieguo esame su telelavoro – 1 dicembre 2015

E’ proseguito dinnanzi alla Commissione Lavoro l’esame del ddl Mosca recante disposizioni per la promozione di forme flessibili e semplificate di telelavoro.

Annunciata entro il 31 gennaio la presentazione di un ddl del Governo sullo smart working.

Analisi

Il Presidente Damiano ha segnalato che è stata assegnata alla Commissione la proposta di legge Atto Camera n. 3120, di cui è prima firmataria l’On. Ciprini (M5S), che verte su materie omogenee, ragione per cui ne è proposto l’abbinamento a valle di un processo di approfondimento dei suoi contenuti, che toccano anche tematiche diverse rispetto a quanto previsto dal ddl Mosca.

Il Sottosegretario Luigi BOBBA, preannunciando la presentazione da parte del Governo, entro il prossimo 31 gennaio, di un disegno di legge sul lavoro autonomo e sullo smart working, ha fatto presente l’opportunità di un ulteriore approfondimento dei testi chiedendo, nel contempo, che, nell’organizzazione dei propri lavori, la Commissione tenga conto anche della prossima presentazione della proposta del Governo in materia.