Commissione Lavoro: Assegnata Proposta di Legge Misto-IDV su flessibilità in uscita – 18 maggio 2016

E’ stata assegnata alla Commissione Lavoro per l’esame in sede referente della seguente proposta di legge:
Sen. Alessandra Bencini (Misto, Italia dei valori) e altri – Disposizioni in materia di flessibilità in uscita dei lavoratori ed azioni per creare lavoro (S.2352)

Analisi
La proposta di legge in oggetto mira ad introdurre modifiche per quanto concerne la flessibilità in uscita dal mondo del lavoro, prevedendo che dal 1° gennaio 2017 alle lavoratrici e ai lavoratori che abbiano versato quaranta anni di contributi venga concessa la flessibilità in uscita senza alcuna penalità o decurtazione del livello pensionistico acquisito, al compimento del requisito minimo di sessantadue anni.

Per quanto riguarda la copertura finanziaria (articolo 5), il disegno di legge intende provvedere mediante l‘introduzione del tetto massimo per le pensioni erogate dagli enti di previdenza pubblici di 5.000 euro netti per coloro i quali abbiano provveduto al versamento di trentacinque anni di contributi, nonché mediante un contributo di solidarietà di coloro i quali godono di pensione superiore ai 2.000 euro netti, senza aver versato la contribuzione minima prevista di trentacinque anni.