Approvazione in Aula del Ddl Lorenzin

Concluso l’esame del Ddl recante Delega al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali nonché disposizioni per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della salute (C.3868-A).

Con 215 voti favorevoli, 114 contrari e 39 astenuti, l’Aula della Camera ha dato il via libera al provvedimento, approvando alcune modifiche al testo. Il Ddl torna dunque al Senato per l’approvazione definitiva.

Analisi
In particolare, nel corso dell’esame in Aula è stato approvato, tra gli altri, l’ordine del giorno 9/3868-A/17 a prima firma dell’On. Matarrelli (Mdp), che impegna il Governo a prevedere che le procedure per il conferimento degli incarichi di direzione di uffici dirigenziali di livello non generale, siano coerenti e in linea con la Determinazione n. 12 del 28 ottobre 2015, sezione sanità, e il Piano Nazionale Anticorruzione 2016 sezione sanità, predisposti dall’Autorità nazionale anticorruzione.